Strumenti di vendita: quanto è importante il tuo Best Sales Model?

1 Commento

Abbiamo parlato di test di vendita per misurare il tuo potenziale come venditore. Adesso ti parlo di altri strumenti di vendita che ti possono aiutare nel lavoro, in particolare di Best Sales Model.

Strumenti di vendita: il Best Sales Model

Vendere significa affrontare il mercato e ogni venditore lo fa a modo suo. 

Parto dall’assunto che non puoi NON avere il tuo Sales Model! Ogni venditore possiede un suo modello di vendita, costruito dopo aver ricevuto una formazione per diventare un vero professionista.

Quello che il Best Sales Model ha di diverso dagli altri semplici “manuali” è che non è un foglio scritto più o meno bene da lasciare in un cassetto a prendere polvere, bensì uno degli strumenti di vendita più importanti di cui ti puoi dotare.

Esso esprime il tipo di venditore che sei. Contiene la strategia che usi per cercare prospetti e il metodo con cui stabilisci una trattativa di vendita. E – visto come i tempi e le persone cambiano in fretta – devi tenerlo continuamente aggiornato per renderlo davvero utile ed efficace!

Quindi, se il tuo obiettivo è quello di incrementare le vendite, uno dei primi strumenti di vendita che devi avere è il Best Sales Model.

Ma a cosa serve questo modello?

Innanzitutto serve per rallentare.

Il Best Sales Model ti permette di effettuare una fotografia della situazione attuale della tua attività, sulla base della quale potrai:

  • Fare un’analisi progettuale per individuare le linee guida della tua azione di vendita.

  • Sapere quali sono i tuoi punti di forza e quali i tuoi punti deboli.

  • Conoscere l’andamento del mercato in cui lavori, come si posiziona la tua azienda, come sono cambiate le modalità d’acquisto delle persone, come si comportano i tuoi concorrenti.

Se inoltre possiedi o fai parte di una rete vendita, la cosa migliore che puoi fare è estendere questo lavoro ad essa.

Come modificare il tuo Best Sales Model

Riepilogando, il Best Sales Model è il documento che contiene le prassi commerciali che ispirano te e la tua rete vendita. Deve contenere le indicazioni sulle tipologie di cliente che vuoi soddisfare, le peculiarità e i tratti caratteristici, le motivazioni e la matrice di acquisto ricorrente.

Per redigere bene questo modello dovresti provare a identificare il tuo target di riferimento:

  • Quali sono i suoi tratti caratteristici?

  • A cosa è interessato?

  • Quali sono le sue motivazioni d’acquisto?

Quindi definisci insieme alla tua rete vendita gli strumenti che possono aiutarvi a migliorare le performance.

Chiediti quali sono le principali difficoltà o carenze riscontrate nel vostro metodo di vendita, e di quali strumenti avreste bisogno per migliorare la situazione.

Ovviamente, devi tener conto che nelle performance di vendita entrano in gioco fattori personali come l’atteggiamento e la personalità.

Se ti interessa, clicca qui e misura le tue performance di vendita e le tua efficacia!

Valuta sempre attentamente la strategia e gli strumenti di vendita che possiedi.

Ci sono tanti strumenti che ti possono essere utili in una trattativa di vendita. Ad esempio puoi sviluppare:

  • un modello di telefonata,

  • uno schema di raccolta dati,

  • una tabella per identificare la personalità dei tuoi clienti

  • un vademecum che analizzi le principali obiezioni dei clienti

  • uno script della vendita.

Non ti scordare, però, che ci sono anche gli strumenti di vendita più comuni: la calcolatrice, il blocco note per prendere gli appunti, i depliant e i cataloghi dei tuoi prodotti o servizi.

«Sono banali» starai pensando, ma sono comunque importanti per presentarti pronto e preparato davanti al cliente.

Mica vorrai chiedere al prospetto che incontri per la prima volta se ti può prestare una penna perché l’hai dimenticata in ufficio, no? Che figura faresti?

Se vuoi costruire il tuo Best Sales Model, Venditore Professionista può aiutarti a redigerlo passo dopo passo.

Dai un’occhiata qui e scarica – in fondo alla pagina – la sintesi del modello personalizzato di vendita. Poi chiamaci e fissa un appuntamento per una consulenza!

Conclusione

Come dice David Sandler, “non puoi insegnare a un bambino ad andare in bicicletta in un solo giorno”.

Allo tesso modo, tu non puoi imparare a vendere in modo efficace una sola volta e senza un metodo di allenamento costante.

Devi utilizzare strumenti di vendita potenti ed efficaci e, per renderli tali, devi adattarli alla tua personalità, alla tua esperienza e all’evoluzione del mercato. Quindi datti una mossa: adotta un metodo di vendita scientifico e costruisci il tuo Best Sales Model.

A presto.

Marketer, autore e formatore. Aiuto le aziende a migliorare i profitti e accrescere i ricavi attraverso sistemi di marketing automatico e sistemi di vendita pronti. Sono in cammino con te verso il successo.

Tutti gli articoli del nostro Blog

Vedi tutti gli articoli