Aumenta la motivazione della squadra vendita

Nessun Commento

Si può avere la migliore preparazione, i prodotti della più alta qualità, ma senza la motivazione della squadra vendita, il tuo team non raggiungerà mai il suo pieno potenziale.

Come responsabile di vendita, sta a te aiutare a ricostruire la voglia di successo e l’attitudine positiva che i frequenti rifiuti mettono a rischio.

Inoltre, i venditori motivati tendono ad essere più indipendenti, permettendoti di passare più tempo con quei venditori a cui servi di più.

Eccoti allora 7 consigli per aumentare la motivazione della squadra vendita.

1. Rendi il lavoro significativo

motivazione della squadra vendita

I premi e i riconoscimenti sono importanti, ma non possono sostituire il ricordare ai venditori che quello che fanno aiuta le persone.

Per i tuoi prossimi incontri, prepara una lista che descriva come ciò che fate migliora le vite delle altre persone.

Per aumentare la motivazione della squadra vendita, ricorda al team che aiuta l’azienda a rimanere aperta, e quindi a dare a molte persone e alle loro famiglie i soldi per vivere.

Metti in evidenza la missione dell’azienda e dì ai tuoi venditori che ruolo importante giocano nel realizzare quella missione.

2. Sii prevedibilmente imprevedibile

Quando lasci che le persone indovinino, le mantieni interessate.

Quando provi sempre qualcosa di nuovo o modifichi le tue routine, è più difficile rimanere incastrati nella monotonia. Dimentica di fare le cose come sono sempre state fatte: adotta un’alternativa più originale.

I miglioramenti nella performance partono dai cambiamenti: modificando la tua routine e quella della squadra, incentivi i venditori a fare altrettanto.

3. Crea simboli di vittoria 

Mantieni dei promemoria visivi per ricordare al tuo team di vendita i premi del duro lavoro.

Incoraggia i venditori a pensare ai premi che più li motivano, e a mettere immagini di quei premi dove le vedranno spesso.

Un altro esempio potrebbe essere quello di usare una parete per appenderci sopra le testimonianze e gli obbiettivi raggiunti e da raggiungere.

4. Conosci i tuoi venditori

Non tutti sono uguali: se qualcuno può venire motivato da un riconoscimento per i propri risultati, un altro potrebbe essere più ispirato dal pensiero di un week end al mare.

Scopri che cosa motiva i tuoi venditori e rafforza il loro ego.

Falli sentire importanti (perché lo sono) ascoltandoli attentamente, elogiandoli e permettendogli di vendere senza una supervisione ravvicinata se non ne hanno bisogno.

Sintonizzati con i tuoi venditori cercando di comprendere la loro prospettiva.

5. Dai al tuo team la dose giornaliera di lodi

Prova a dare riconoscimenti ai tuoi venditori ogni volta vuoi che diano il meglio.

Ci vogliono solo pochi secondi per dire: “Hai fatto un ottimo lavoro chiudendo l’affare con Rossi” ma l’effetto motivatore sulla persona dura molto di più.

Le basi per una lode efficace sono tre: rendila tempestiva, specifica e personale. E abituati a lodare anche le azioni dei tuoi venditori, non solo i loro risultati.

Ricorda che i premi non devono per forza costarti molto: per premiare il tuo team può promettergli anche solo una pizzata insieme. 

6. Dai il buon esempio per la motivazione della squadra vendita

Ciò che dici non significherà molto se sei tu il primo a non metterlo in atto.

Guadagnati il rispetto dei tuoi venditori facendo sempre ciò che dici e dandogli la certezza di essere sempre presente per loro.

Vendi sempre eticamente e fai capire ai tuoi venditori che ti aspetti lo stesso da loro.

Mostrandogli che cerchi di mantenere gli stessi standard che ti aspetti da loro li incoraggerà a seguire il tuo esempio.

7. Sforzati per continui rinnovamenti

I venditori professionisti non smettono mai di imparare, crescere e migliorare.

Per mantenere il tuo team fresco e non stressato, prenditi dei momenti di divertimento. L’attività fisica di gruppo può aiutare a scaricare la tensione e a far nascere nuove idee. 

Usa il tempo libero per ricaricare le batterie e iniziare meglio il lavoro.

Dai sempre un’occhiata a video o articoli che possano insegnare al tuo team qualcosa di nuovo o dare un nuovo sguardo su un problema vecchio.

Incoraggia i venditori a prendersi del tempo per riflessioni personali e per rinnovarsi.

Tutti i venditori dovrebbero essere guidati da un atteggiamento positivo, ma il responsabile che vede la motivazione soltanto come un problema dei venditori sta tagliando molte possibilità, per gli altri e per sè. Per questo non bisogna più essere solo dei manager, ma dei coach.

Quando la tua squadre vince, vinci anche tu.

Contattami se ti interessa approfondire il modo in cui puoi motivare i tuoi venditori a dare il meglio.

Marketer, autore e formatore. Aiuto le aziende a migliorare i profitti e accrescere i ricavi attraverso sistemi di marketing automatico e sistemi di vendita pronti. Sono in cammino con te verso il successo.

Tutti gli articoli del nostro Blog

Vedi tutti gli articoli